Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

La bellezza viaggia in bici

Una donna in bicicletta è la personificazione della sensualità, mentre un uomo in bicicletta è solo un uomo in bicicletta. Dio quando ha creato la donna aveva già in mente che un giorno lei avrebbe inforcato la bici.

Mica scemo Renzi!

Mica scemo Renzi! A proposito della riforma della legge elettorale ha detto di preferire il premio di maggioranza alla lista piuttosto che alla coalizione. Da un lato avremo il partito unico al governo che consentirà al partito di maggioranza di avere le mani libere e non dover sfibrarsi in continue mediazioni di coalizione. Dall'altro, smetterà l'incentivo ai partitini ad allearsi col Pd perché grazie al premio di maggioranza finora hanno potuto ottenere uno strapuntino di potere che altrimenti non avrebbero avuto. Partiti che non contano nulla nella realtà, ma che hanno una rappresentanza istituzionale grazie alle alleanze torneranno a non rappresentare nessuno e forse a doversi conquistare il consenso stando nelle contraddizioni della società civile.

Luce e tempo: materie prime della fotografia

"Ciò che fa della fotografia una strana invenzione è che le materie prime con cui lavora sono la luce e il tempo". John Berger, Capire una fotografia, Contrasto edizioni. Già, il tempo. Non solo il tempo inteso come tempo di esposizione fotografica, ma il tempo come fluire della vita e degli eventi. Quel tempo che rimane congelato e fissato per sempre nonostante sia per sua natura già morto nell'istante immediatamente successivo allo scatto. Un frammento infinitesimale che corrisponde al tempo di esposizione nel fluire della vita. Quando scatti a 1/250 di secondo hai isolato esattamente 1/250 di secondo della vita del soggetto fotografato. Possiamo dire che quella foto rappresenti esattamente il soggetto fotografato? Se si tratta di un oggetto forse sì. Nel caso di una persona occorre una conoscenza profonda del soggetto fotografato per condensare in un istante i tratti principali del carattere e della storia di quella persona. E molta, molta, molta maestria, un pizzico…

In bici si può!

Jazz

Il Tfr e il paradigma del nostro rapporto col futuro

Tfr subito o differito, come vuole l'acronimo di "Trattamento di fine rapporto"? E' come chiedersi se si preferisce la gallina oggi o l'uovo domani. Molti di noi sono propensi a mangiarsi la gallina oggi perché domani chissà se la gallina sarà ancora in grado di fare le uova. Fuori di metafora e dei proverbi  questo approccio alla proposta del Tfr in busta paga va oltre il caso specifico in sé pensato per cercare di dare ossigeno all'attivazione di un'economia bloccata ormai da anni. Questo approccio ha più a che fare con un modello culturale sempre più dominante, è il paradigma di un modello predatorio di risorse che se ne infischia del futuro del pianeta e delle generazioni. Ciò che conta è consumare qui e ora, prendere tutto il possibile ci è consentito in una falsa illusione di vivere in un sistema infinito di risorse o in una illusoria visione messianica di un futuro dalle magnifiche sorti e progressive. La consapevolezza di vivere in un sistema nat…