Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Reddito di cittadinanza? No, grazie! Meglio un lavoro

"L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro". In quella virgola del primo comma dell'art. 1 della Costituzione sta tutto il rafforzativo del fondamento della nostra Repubblica. Perché solo il lavoro dà dignità alle persone ed è il fondamento della loro libertà e quindi della democrazia. Non è, dunque, un caso che sia il lavoro il fondamento della Repubblica e non il reddito di cittadinanza, di cui tanto si parla e di cui molti ne fanno un uso propagandistico e demagogico. A meno che un reddito di cittadinanza non serva a realizzare in pieno un'effettiva cittadinanza in cui i cittadini si sentano responsabili del bene comune. Ciò significa che chi lo riceve dovrà dare in cambio un corrispondente ed equo numero di ore al servizio del bene collettivo (ad es. su un reddito di cittadinanza di 500 euro nette le ore da prestare non devono essere più di 13 settimanali), e tutti sappiamo quanto bisogno c'è nelle città di lavori di piccola manutenzione …